Amplificatore video composito

 

Questo circuito può essere utile a tutti coloro che hanno bisogno di trasportare a distanze considerevoli un segnale video composito proveniente da una qualsiasi fonte di segnale video composito(come ad esempio una telecamera di videosorveglianza analogica). Il circuito è molto semplice e si basa su un amplificatore operazionale della National Semiconductor siglato LM6181. Le sue principali caratteristiche sono:

  • Banda passante di 100Mhz
  • Slew rate di 2000V/µs
  • Adatto all'amplificazione di segnali video
  • Alimentazione duale fino a 18V

Nella figura sottostante è visibile lo schema elettrico dell'amplificatore video


Come potete notare dallo schema si tratta di un amplificatore operazione in configurazione non invertente, sia in ingresso che in uscita sono presenti due resistenze da 150 ohm che fanno da resistenze di terminazione per mantenere costante l'impedenza dei cavi coassiali di ingresso e uscita del segnale. Infatti i cavi coassiali video solitamente hanno un'impedenza di 75 ohm (ed essendo 75 ohm un valore resistivo non della serie E12, il valore viene creato dalle due resistenze da 150 ohm in parallelo). Con il trimmer è possibile regolare il guadagno dell'amplificatore da 1,1 fino a circa 6,6. Per alimentare l'amplificatore operazione è necessario utilizzare un alimentatore di tipo duale da 12V (comunque l'integrato sostiene fino a 18V duali).

Il circuito va inserito tra la fonte video (segnale ingresso) e il ricevitore (da collegare all'uscita del circuito), per una migliore efficacia del circuito è necessario interporre l'amplificatore al circuito video composito esistente in un punto vicino alla fonte video, per non amplificare oltre al segnale utile anche il rumore presente lungo il tratto della linea.

CIRCUITO STAMPATO

Attenzione l'immagine non è in dimensioni reali: per lo stampato fate riferimento al file di fidocad.

Qui di seguito potete scaricare il file di fidocad in cui è presente lo schema e il circuito stampato pronto da realizzare.

SCHEMA E CIRCUITO STAMPATO PER FIDOCAD

Commenti   

# RE: Amplificatore video compositoFederico 2015-05-27 10:33
Salve, ho realizzato il circuito come da schema ma tra la massa e il centrale dell'rca (sia in uscita che in ingresso) vi è cortocircuito. È normale????
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# RE: Amplificatore video compositoMarco Massari 2015-05-27 11:49
Salve,
non non è normale. Evidentemente il connettore è collegato in modo errato o vi è qualche pista del segnale che tocca la massa.
L'impedenza in ingresso e uscita deve essere di circa 75 ohm (si può rilevare con un tester in ingresso, mentre in uscita il tester deve dare una resistenza elevata a circuito spento).

Cordialmente
Marco Massari
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Massari Electronics 2012-09-13 10:06
Citazione francesco:
è possibile sapere il wattaggio delle resistenze e se è possibile duplicare l' uscita sul circuito per avere due uscite?

Salve, per le resistenze vanno bene le classiche da 1/4W o anche meno. Per avere più uscite è necessario lasciare inalterata la parte di ingresso con le due resistenze da 150 e duplicare il prelievo di segnale da queste resistenze montando due integrati amplificatori con due uscite regolabili indipendentemen te. Quello che otterrai è un partitore video composito.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# francesco 2012-09-13 09:22
è possibile sapere il wattaggio delle resistenze e se è possibile duplicare l' uscita sul circuito per avere due uscite?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Aggiungi commento



Anti-spam: complete the task
Elettronica Circuiti Amplificatore video composito